I trend dell'e-commerce

I trend dell’e-commerce 2017: sii sulla cresta dell’onda!

Gli irrinunciabili trend dell’e-commerce per essere sempre al passo con i tempi e far decollare il proprio business online

Il commercio elettronico sta diventando sempre più popolare. E come tutte le cose popolari, i trend nascono, cambiano e crescono. Ma quali sono i trend dell’e-commerce 2017?

Per ora i trend che riguardano lo shopping online sono finalizzati per lo più su tecniche e strategie per capire cosa non va nel proprio commercio elettronico. Grazie ai trend dell’e-commerce, si può perfezionare il proprio business. Come? Attivando strategie che possano offrire servizi accattivanti all’utente.  Vediamo più nel dettaglio quali sono i trend in questione che vi permetteranno di essere sulla cresta dell’onda dell’e-commerce!

Trend dell’e-commerce 2017

Siti responsivi per portare lo shopping online ovunque

Il mobile marketing è sempre più in crescita, le persone preferiscono sempre di più utilizzare il proprio smartphone. È necessario quindi che il vostro sito e-commerce si adatti a tutte le tipologie di schermo. Durante la creazione del vostro sito, quindi, abbiate la premura di assicurarvi che sia anche un sito responsive. Il vostro e-commerce avrà un’impennata pazzesca!

Customer experience per sapere come procede il commercio elettronico

Tra i trend dell’e-commerce 2017, la customer experience regna sovrana. Che cosa si intende per customer experience? È l’analisi di informazioni fondamentali che riguardano le abitudini di navigazioni del vostro sito e-commerce. Questi dati vi daranno subito una chiara idea di cosa funziona e non funziona nel vostro store online. Infatti esso risponde alle seguenti domande.

  1. I call to action vengono usati?
  2. La pagina viene visitata ma l’utente non compie nessuna azione?
  3. I prodotti nel carrello vengono abbandonati?
  4. L’acquisto online avviene più in un periodo rispetto a un altro?
  5. Quale prodotto viene più visualizzato (o venduto)?

Grazie all’analisi dell’esperienza dell’utente, si potrà identificare subito un problema e risolverlo di conseguenza. La customer experience nell’e-commerce è ancora più importante del tasso di conversione. Un utente che ha avuto un’esperienza positiva nel visitare il vostro sito e-commerce (anche se non ha comprato) tornerà successivamente. Al contrario chi ha avuto un’esperienza negativa raramente farà ritorno.

Chatbot per chiarire i dubbi degli “shopper online”

Le chatbot sono sempre più diffuse. Era solo questione di momenti prima che arrivassero anche all’e-commerce! Grazie alla chatbot, il cliente riceverà risposta in ogni momento della giornata, anche alle tre di notte! Più verranno utilizzati e più diventeranno “intelligenti”. Possono aiutare tantissimo sia il consumatore sia l’azienda.

Personalizza lo shopping online

Ponetevi come obiettivo quello di fidelizzare il cliente. Instaurate con lui un “feeling” che faccia del suo shopping online un’esperienza piacevole. Personalizzare lo shopping online è sempre più un trend dell’e-commerce. Conoscendo il proprio target grazie al customer experience, sarà facile inviare agli utenti sconti e promozioni personalizzati. Che siano riferiti ad articoli presenti nel suo carrello o articoli similari, all’utente farà senza dubbio piacere. Anche la sezione “consigli” dovrà essere personalizzata. Se il vostro utente ha visionato diversi articoli per la coltivazione delle rose, gli sarà inutile visionare i vostri articoli sulla potatura delle siepi d’alloro.

Questi sono i trend dell’e-commerce che noi di MLP studio riteniamo importanti per la crescita e lo sviluppo del vostro business online. Secondo voi ce ne saranno altri a breve?

Chi è Elisa Alfonsini

Elisa Alfonsini, classe '91. Appassionata di letteratura e scrittura si specializza nel settore della comunicazione online, dedicandosi al copywriting e all'ottimizzazione SEO.