music sticker

Music Sticker: le Storie di Instagram diventano musicali

Arrivano i Music Sticker- gli adesivi musicali per Instagram

Sembra proprio che a breve si potranno inserire delle canzoni nelle nostre Storie su Instagram. Dunque sarà possibile personalizzare sempre di più le nostre Instastorie, per renderle sempre più complete e personali. Ma prima di passare alla novità del momento, i famosi Music Sticker, vediamo insieme di cosa parliamo quando parliamo di Storie su Instagram? Cosa sono?

Le Storie, o in inglese Stories, sono dei contenuti temporanei che è possibile creare su Instagram e che hanno una durata limitata nel tempo: infatti scompaiono automaticamente dopo 24 ore.

Possono essere brevi clip o immagini, e c’è anche la possibilità di fare dei video in diretta. Per quanto sia possibile chiaramente registrare l’audio, finora non c’era nessun collegamento tra Instagram e dei veri e propri contenuti musicali.

Nelle ultime ore non si parla d’altro: sembra che la grande novità in arrivo coinvolga la musica, grande assente su Instagram, il social tutto visivo basato sulle immagini. Dunque le nostre Instastorie potranno presto avere una colonna sonora.

Storie su Instagram: come personalizzarle

A oggi è possibile personalizzare le nostre Storie su Instagram con adesivi e filtri: alcuni sono fissi, altri invece si aggiungono alla lista soltanto temporaneamente. Inoltre si può aggiungere un hashtag, oppure scegliere l’adesivo per la geolocalizzazione. Si possono taggare altri utenti, e ci si può sbizzarrire con gli effetti Boomerang, Super zoom e Rewind.

Ma da adesso, è proprio il caso di dire, che la musica cambierà!

Arrivano le Storie musicali su Instagram grazie ai Music Sticker

Ci sono grosse novità in arrivo. Sembra infatti che tra non molto il sistema sarà in grado addirittura di riconoscere automaticamente la canzone che l’utente sta ascoltando. Una volta identificata la canzone, il sistema farà scegliere all’utente se incollare una sorta di “music sticker” alla storia stessa.

Il social network dunque starebbe testando questa funzione speciale per permettere di associare alle Storie dei brani musicali. Gli utenti potranno sceglierli in base a tre categorie: “Genere”, “Mood” e “Tendenze”.

Non sappiamo ancora se la musica nelle Instastorie riprodurrà solo una clip o se sarà possibile riprodurre un’ intera canzone; allo stesso tempo non sappiamo ancora se sarà possibile selezionare diversi clip di un brano.

Questo approccio musicale del social network (che ricordiamo essere stato acquistato da Facebook) ha probabilmente a che fare con gli accordi di licenza che Facebook ha chiuso con UMG, Sony e Warner Bros., dato che l’accordo con UMG specificava che la musica poteva essere utilizzata in “video e altre esperienze social su Facebook, Instagram e Oculus”.

Insomma siamo tutti curiosi di saperne di più su questi adesivi musicali, che ci permetteranno di sperimentare e inserire veri e propri brani di canzoni ai contenuti caricati nelle Storie.
Tutti pronti ad alzare il volume?