promuovere_video_su_youtube1-1024x1024

Promuovere un video su YouTube

Promozione su YouTube

Vi è mai capitato di guardare un video su Youtube e chiedervi subito dopo, dove posso comprare quelle scarpe appena viste? Se è così, sappiate che non siete i soli.
Infatti, analizzando un recente sondaggio condotto tramite “Google Consumer Survey”, un giovane su cinque, di età compresa tra i 18 e i 24 anni, dice di andare su YouTube per informarsi sul prodotto più cool del momento.

Come Promuovere un Video su YouTube?

Per promuovere un video su YouTube abbiamo a disposizione diverse modalità: creare un account Adwords e collegarlo al canale Youtube, oppure, in modo ancora più semplice, impostare la campagna direttamente dalla voce “Gestione video” del nostro canale YouTube.

Consigli per promuovere un video su Youtube

Come abbiamo potuto notare nel paragrafo precedente, promuovere un video su YouTube risulta essere un’operazione abbastanza semplice.
Nonostante la facilità nel riuscire a promuove un video su Youtube, bisogna tener presente di alcuni passaggi importanti per evitare di commettere errori banali nella realizzazione di una campagna di promozione on-line.

1. Configurare correttamente il canale YouTube.

Può sembrare un’operazione scontata, ma spesso si commette l’errore di focalizzarsi molto sull’impostazione della campagna promozionale, trascurando uno dei passaggi più importanti.
L’obiettivo di qualsiasi campagna di promozione on-line è quello di creare una forte lead generation. Una campagna di promozione on-line deve, in primo luogo, generare traffico verso il nostro sito web.
Risulta quindi importante inserire all’interno del nostro canale YouTube tutte le informazioni necessarie per fare in modo di indirizzare il potenziale cliente verso il nostro sito web.

2. Call to action all’interno del video

Un’altro aspetto fondamentale è quello di non lasciare lo spettatore senza riferimenti. Al termine di un video è importante inserire un invito chiaro al visitiatore.
Le annotazione sotto il video possono aiutare ma, per avere un riscontro migliore, una call-to-action può avvenire anche tramite una comunicazione a a voce al termine della riproduzione.

3. Eseguire test prima della pubblicazione del video on-line

Un video efficace dipende molto dal formato pubblicitario scelto, dal titolo scelto e dalla sua anteprima. Di conseguenza solo un test prima della pubblicazione di un video su YouTube può aiutarci a capire qual’è la miglior strategia per la creazione di una campagna promozionale.
Può risultare difficile riuscire a centrare subito il nostro obiettivo prefissato quindi, distinguere in due fasi la nostra promozione può risultare un grande aiuto nella scelta della giusta strategia promozionale.
Monitorare la prima fase tramite un test, può aiutarci nella seconda fase a raddrizzare il tiro e indirizzarci verso la miglior strategia di video marketing on-line.

Infine è importante non dimenticare mai che: senza analisi e controllo non c’è strategia.

Chi è Staff