software gestionale saas

Software gestionale SaaS: cos’è e quali vantaggi porta

Il Software gestionale Saas può garantirti un accesso facile e sicuro ai dati che hai archiviato nel cloud

Hai mai usato un software gestionale SaaS? Molto probabilmente sì, ma non sapevi che si chiamasse così. Stiamo parlando di Software che permettono di connettersi alle applicazioni basate sul cloud, dove vengono archiviati i dati. Esempi comuni sono Outlook, Gmail e Yahoo!. Questi sono software gestionali a uso personali e gratuiti. Ci sono però versioni aziendali, più ad ampio respiro che permettono di archiviare un numero maggiore di dati e condividerli con più utenti. In questo secondo caso, si può “noleggiare” un’app che aiuti te e i tuoi colleghi alla gestione e alla condivisione di dati lavorativi. Non dovrai preoccuparti di quanto sia complesso il background del software. A te basterà avere un dispositivo connesso a internet e un account registrato.

Software gestionale Saas ecco cos’è di preciso

SaaS, acronimo di Software as a Service, ossia Software come servizio è un concetto che è iniziato a circolare intono agli anni 2000 e attribuito a un saggio di Tim o’Reilly.  Ma che cos’è un software gestionale Saas? È un insieme di servizi che permette alle aziende una facile gestione non solo di dati e documenti, ma anche una più pratica comunicazione tra i vari settori dell’azienda e una gestione del lavoro più immediata e meno complessa. Difatti basterà accedere al proprio account per gestire e condividere con i colleghi tutti i dati, i messaggi e i documenti necessari.

Il modello SaaS, si avvale di quelli che vengono chiamati “servizi in Cloud” e presenta le seguenti caratteristiche.

  1. L’interfaccia che si usa è un browser
  2. L’architettura è pensata per essere utilizzata da più utenti. Possono essere tenuti separati nei rispettivi ambiti lavorativi attraverso cartelle diverse.
  3. Il software gestionale SaaS e i suoi servizi sono forniti dagli sviluppatori che hanno creato l’applicazione.

Software SaaS: i vantaggi per le aziende

Ciò che ha reso i software SaaS così popolari sono gli imperdibili vantaggi che offre alle aziende. Tra i primi, non possiamo non citare il risparmio economico che comportano. Difatti grazie ai software SaaS, non si deve investire in infrastrutture esterne e si paga solo il servizio di cui si usufruisce. Ma il lato economico non è l’unica cosa che rende così appetibile un software gestionale. La facilità della gestione del lavoro è data principalmente da due fattori:

  1. È possibile accedere all’applicazione in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Basta un dispositivo (pc, tablet, smartphone) connesso a internet. Basterà aprire l’applicazione e inserire i propri dati d’accesso. Così tutti i dati sono sempre a portata di mano senza l’utilizzo di dispositivi di archiviazione (come le penne USB).
  2. Condivisione agevolata del lavoro. Basandosi sul cloud sarà facile condividere il proprio lavoro o i documenti con i propri colleghi o qualsiasi utente che bisogno di visionare i dati archiviati nel cloud.

I dati sono completamente al sicuro e non sono visualizzabili o condivisibili con chi non ha gli accessi per entrare nell’applicazione. Inoltre è possibile richiedere una personalizzazione che venga incontro alle esigenze dell’azienda. Analizzando infatti l’organizzazione aziendale e le esigenze lavorative, gli sviluppatori potranno costruire un’applicazione totalmente personalizzata.

Chi è Elisa Alfonsini

Elisa, classe ’91, coniuga la sua passione per la scrittura con quello del digital web marketing occupandosi di SEO Copywriting, Digital Strategy e consulenza di web marketing. Si specializza nella comunicazione e promozione online attraverso le certificazioni ufficiali di Google ADS.