instagram shopping

Instagram shopping: taggare i prodotti su Instagram

Instagram shopping? Taggare i propri prodotti su Instagram aiuterà il tuo e-commerce a raggiungere il target

Instagram sta vivendo un periodo di rapida crescita e sta velocemente salendo le classifiche dei social più utilizzati. Difatti, secondo il report di We Are Social e Hot Suite, risulta stare in coda a Youtube, Whatsapp e Facebook, veri e propri colossi delle piattaforme social.

Report digital 2020
REPORT DIGITAL 2020: IN ITALIA CRESCE ANCORA L’UTILIZZO DEI SOCIAL

Proprio questa sua rapida ascesa lo ha designato come un canale preziosissimo per la comunicazione e promozione online e sta avendo un ruolo sempre più importante e decisivo nei piani di marketing strategico delle aziende che vogliono comunicare ai propri utenti. Inoltre le aziende che vendono online i propri prodotti possono trovare su Instagram terreno fertile per la crescita del sito e-commerce. Grazie alla funzione Instagram Shopping infatti, le aziende che hanno un catalogo online possono taggare i propri prodotti. Quando si vendono prodotti online, bisogna tenere a mente che l’utente è più propenso ad acquistare quando deve eseguire pochi e semplici passaggi.
Il Tag dei prodotti su Instagram semplifica il costumer journey: l’utente vedrà i tuoi prodotti mentre naviga su Instagram e con un click potrà accedere direttamente alla scheda prodotto del tuo sito web senza il bisogno di investire ingenti somme per l’Instagram Advertising.

Instagram Shopping: cos’è e come si abilita

Instagram Shopping è la funzione del social che ti permette di taggare i tuoi prodotti, senza il bisogno di avviare una campagna di advertising. Per abilitarlo occorre avere un account Instagram business attivo, una pagina Facebook gestita da Facebook Business Manager e un sito e-commerce già online che dovrai collegare a Facebook Business Manager con il pixel di Facebook.

Realizza il tuo sito e-commerce

Come si attiva l’account aziendale di Instagram?

Assicurati che il profilo del tuo brand sia effettivamente un account professionale. Basterà andare sulle impostazioni del profilo, scegliere la voce “account” e scorrere verso il basso. Se il profilo della vostra azienda è un profilo personale, leggerete “Passa a un account professionale”. Cliccate sopra e seguite le istruzioni per l’abilitazione.

Account Facebook Business Manager: cos’è e come si attiva

Business Manager è uno strumento di Facebook per gestire il marketing online della tua azienda.
Quando un utente si iscrive a Business Manager, gli altri utenti possono vedere il profilo Facebook personale solo se si approva la loro richiesta di amicizia. I colleghi possono vedere solo il nome, l’indirizzo e-mail di lavoro, così come le Pagine e gli account pubblicitari a cui si ha accesso. Per creare un account Business Manager si deve avere un profilo Facebook. Per accedere a Business Manager si userà nome utente e la password di Facebook.

  1.  Accedi a business.facebook.com/overview
  2. Clicca su Crea account Inserisci un nome per la tua azienda, il tuo nome e l’indirizzo e-mail aziendale e clicca su Avanti
  3. Inserisci i dettagli della tua azienda e clicca su Invia.

A questo punto, per collegare il catalogo, occorre creare il Pixel di Facebook e inserirlo nel codice del sito e-commerce. Per farlo occorre avere un minimo di dimestichezza con la struttura del sito web o chiedere a un web designer di inserire il Pixel.

Genera il Pixel cliccando su “origine dei dati”, voce presente all’interno delle impostazioni di Business Manager. Da lì basta seguire i passaggi e le indicazioni per procedere all’installazione.

Gestione Catalogo

L’ultimo passaggio prima di abilitare Instagram Shopping è quello di caricare il catalogo del sito web su Facebook. Il passaggio è necessario, perché senza tale catalogo non sarà possibile sbloccare la funzione che ti permette di taggare i tuoi prodotti su Instagram.

Basterà accedere alla sezione “Gestione dei Cataloghi” e selezionare “Crea nuovo catalogo” e scegliere le modalità con cui preferisci generare il catalogo: manualmente, con elenco dati o tramite il Pixel di Facebook e seguire le indicazioni del caso.

N.B.

Non tutti i prodotti vengono approvati da Facebook. Alcune tipologie di prodotti o servizi non si possono pubblicizzare sulle piattaforme social ti invitiamo a consultare le normative per saperne di più.

Abilita la funzione di Instagram Shopping e tagga i tuoi prodotti

Ora hai tutti gli strumenti pronti per abilitare la funzione di Instagram Shopping e iniziare a taggare i tuoi prodotti sui post che pubblichi su Instagram. Gli ultimi passaggi sono semplicissimi, ma ricorda: può passare del tempo prima che tu possa taggare i prodotti su Instagram. Difatti prima il catalogo deve essere approvato: possono passare fino alle 24h.

  1. Accedi a “Gestione dei Cataloghi
  2. Scegli il catalogo che vuoi connettere a Instagram.
  3. Clicca su “Casi D’uso” a sinistra e poi su “Abilita Instagram Shopping“.
  4. Collega il tuo account Instagram inserendo il nome utente e la password.

Una volta ultimati questi passaggi e passata la fase di analisi potrai taggare i prodotti così come taggheresti le persone.

Perché Instagram Shopping può aiutare il tuo e-commerce

Instagram è il social più usato dopo Facebook, ed è molto apprezzato dai più giovani. Oltre a questo, gli utenti che seguono un brand sul social tendono a fidelizzarsi più facilmente, influenzati sia dal post visual che dalla strategia di contenuti. Inoltre, la possibilità di trovare e comprare il prodotto che si è visto navigando sul social con facilità aumenta l’engagement, portando nuovi utenti alla conversione.

Grazie a Instagram Shopping, quindi, tutti i brand che hanno un e-commerce e un account business hanno la possibilità di raggiungere ancora più facilmente i propri clienti e fidelizzarli con pochi e semplici passaggi e rendere il proprio social marketing più performante.

 

Vuoi vendere online e su instagram?

 

Chi è Elisa Alfonsini

Elisa, classe ’91, coniuga la sua passione per la scrittura con quello del digital web marketing occupandosi di SEO Copywriting, Digital Strategy e consulenza di web marketing. Si specializza nella comunicazione e promozione online attraverso le certificazioni ufficiali di Google ADS.